Meta Tag

7.      I meta tag

I meta tag forniscono la descrizione di una pagina web che contiene il nostro articolo; grazie ad essi comunichiamo ai motori di ricerca e quindi ai lettori di cosa parla il nostro articolo. Il loro inserimento determina lo snippet, ossia cosa l’utente visualizzerà sul proprio PC o smartphone quando effettua una ricerca su Internet (Google). Rientrano nei meta tag il titolo che non deve essere troppo lungo, ma nemmeno troppo corto, il sommario (idem come sopra) e lo slug (ovvero la porzione di caratteri che compongono l’Url) generato automaticamente dal permalink (cioè la stringa di caratteri permanente che definisce un articolo o una pagina web anche quando il contenuto viene aggiornato, un evento assolutamente normale nel caso di articoli). 

La piattaforma Wordpress crea automaticamente una parte di questi meta tag. Per esempio, una volta creato il titolo dell’articolola piattaforma genera automaticamente le parole che compariranno sui motori di ricerca, il permalink e di conseguenza lo slug. Tutti parametri che nel tutorial vedremo come affinare. L’unico elemento che non viene generato automaticamente è la Meta descrizione, ovvero il sommario dell’articolo, che va copiato e incollato nell’apposita casella. Come per gli altri elementi, anche questo dovrà essere della lunghezza giusta per essere completamente leggibile. Ma YOAST Seo fornisce tutti gli strumenti per intervenire con semplicità.

Infine i tag: sono dei marcatori che riportano alle parole chiave relative al contenuto della pagina (da non confondere con la parola chiave di cui sopra). Un tempo importantissimi, oggi sono uno dei tanti elementi che concorrono alla visibilità dell’articolo ai motori di ricerca.

Le immagini - step successivo
Clicca qui


Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati
mydigitalpassion s.r.l.  p.iva 09525540960
Via Sant'Andrea 20121 Milano
privacy policy 

 .